Browsing Tag

oro

HomeStyle LifeStyle

Natale 2017 e le palette di tendenza!

dicembre 4, 2017

Buongiorno miei BiancoSporchi! Scusate per l’assenza nei giorni passati, ma sono stata presa da alcuni allestimenti natalizi e non ho avuto proprio modo di scrivere un nuovo articolo! Per farmi perdonare però ho deciso di redigerne due nuovi: il primo per parlarvi delle nuove palette per il Natale 2017 e il secondo su uno degli allestimenti più significativi che ho fatto.

Iniziamo con il primo 😀 Le Palette Natale 2017.

.. allora per quest’anno diciamo che non esiste un’unica corrente di colori, bensì 4!! Sì avete capito bene! 4 abbinamenti o colori must per questo Natale!

Natale rosso biancoPrima palette: la più classica, e sontuosa se vogliamo. Il rosso e il bianco candido. Personalmente lo abbiamo scelto con Ri per addobbarci il nostro albero! Bellissimo abbinamento, credetemi! E per non farlo diventare banale, mi raccomando scegliete bene le sfumature dei due colori portanti, che dovranno essere assolutamente il bianco candido, assoluto, ottico e il rosso scuro, sangue, intenso! Non accontentatevi dei colori più pastellati o delle gradazioni che man mano trovate; bensì scegliete un bianco e un rosso precisi e seguite solo ed esclusivamente quelli! .. se avete un bell’albero bianco, ben venga 😀 in quel caso avrete sicuramente il risalto del rosso, quindi a maggior ragione, dovrà essere un Pantone preciso e intenso!Natale rosso bianco

Seconda palette: rosa antico, verde salvia e rame. Raffinata, barocca e femminile! In questo caso, l’ho scelta per l’allestimento di cui vi parlerò e che potete già vedere se visitate la mia pagina Facebook “Biancosporco”… Dunque, se avrete letto i miei articoli l’anno scorso, sicuramente in casa avrete già delle decorazioni rame! A questo punto non vi resterà che cercare delle belle palline di vetro color verde salvia o verde menta, e altre opache o lucide rosa antico! Giocate con i velluti, tanto di moda per quest’ inverno, e il lurex glitterato magari e vedrete che come risultato avrete un albero pastellato dai dettagli e riflessi color rame! Meglio se prediligerete, o già avete, quelli innevati, così da mantenere un mood piuttosto shabby e tenue!

Terza palette: be’ quest’anno come avrete sicuramente capito a questo punto, è stato l’anno del “greenery”, quindi del verde, anzi dei verdi! Da accostare, in occasione del Natale, a un sontuoso oro puro! Quindi verde bottiglia, verde bosco, verde muschio, verde salvia scuro e oro! Tanto oro! L’importante a quel punto è rimanere nei colori naturali, quindi non inserite assolutamente colori vivaci, dalle tonalità del blu o dell’azzurro, e fluo 😀 ma rimanete in quelle naturali, come i marroni, i beige, i rossi terracotta, e il risultato sarà un vero albero da Chalet di montagna! 😀 ovviamente, se vorrete rimanere ancorati alla palette nuda e cruda, dovrete fermarvi, come anticipato, ai verdi e all’oro!

Quarta e ultima palette: i colori brillanti dell’oro e del rame! In questo caso dovrete rinunciare a tutti i colori e proiettarvi solo su quelli metallici caldi, magari uniti, ma proprio al massimo della concessione, ai cristalli trasparenti! Sì perché il vostro albero rappresenterà la ricchezza e lo sfarzo, il lusso e la brillantezza pura! Quindi palline di vetro iridescenti, fiocchi di neve Swarovski, ghiaccioli e poi tanto oro e rame! Soprattutto oro!! Sì perché diciamo che l’oro è uno dei colori must per il prossimo Natale! Lo dovrete addobbare senza far fuoriuscire alcun ramo verde, in quanto tutto dovrà risultare perfettamente laccato oro! 😀 volendo potrete acquistare degli alberi già con i rami oro 😀

Ah mi stavo dimenticando: per chi avesse comprato l’anno scorso diverse tonalità di blu, potrete sicuramente abbinarli al rame e all’oro, per un tocco nordico, minimal e moderno! In quel caso però solo: oro, rame, oro e grigio! magari su di un bel ramo naturale spoglio e stilizzato 😀

A presto con l’altro articolo!!

LifeStyle

Bijoux Glam Couture Addicted!

luglio 17, 2017

Eeeeehhh ma io ve l’avevo detto o no!? che preso uno, dopo poi succedeva come con le noccioline?? Ecco, onde evitare di diventare una mongolfiera, gli arachidi li lascio a Ri – tanto lui non ingrassa -.. e io la svolto verso altri “hobby” 😀 … a dire il vero, effettivamente più costosi! e forse.. non meno ‘pericolosi’ 😀

glam coutureCosì stamani, mi sono seduta in giardino – visto che qua a Firenze sono praticamente 37-38° costanti – per fare un nuovo articolo su Glam Couture! Sì perché, come penso avrete capito, mi sono arrivate le sue meravigliose Croci! No va be’, non sto a descrivervi quanto tempo ho impiegato per sceglierne il colore, però alla fine ce l’ho fatta!!! Glam CoutureCroci color Corallo! … che poi ora che ci penso, me ne servirebbero anche un altro paio nere..e forse forse anche ambra.. che poi riflettendoci bene potrei abbinare a un doppio anello o a un bracciale degli stessi colori…e una collana!?! No ok!!! lo vedete!?!? Non lo faccio apposta! è più forte di me!!

Comunque, quello che volevo dirvi – mi sono già persa due volte -, è che li ricevete a casa in una carinissima scatolina con il suo logo coordinata e quando li toccate e li guardate da vicino sono ancora più belli che dalle foto! Sono fatti molto bene, si vede che sono stati montati a mano e gli swarovski incastonati nella base oro brillano! Brillano! Brillano! .. io li ho provati coi capelli sciolti e spuntano anche così!!! Godono di luce e di vita proprie!!! Bellissimi!!!

glam couture zeppeLi ho abbinati ieri sera al rossetto Matte Shaker di Lancôme Magic Orange 186 color arancio – una nuance molto estiva e fresca, una tinta coprente e duratura e un applicatore molto comodo che non ci toglie la possibilità di poter rifinire con un pennellino più piccolino da contorni e sfumare con un bel fucsia come ho fatto io con L’ Exuberante Mat 37 Rouge Allure Velvet di Chanel -, una tuta nera con stampa di rose rosse e zeppe PrimaDonna color corallo, in pieno stile Siculo-Spagnolo!!! E credetemi, il risultato è favoloso e molto Mediterraneo!!!

A questo punto non mi resta che lasciarvi alle vostre scelte, vi basterà contattarla su Facebook o Instagram e sbizzaritevi nei vostri outfit! Noi ci risentiamo presto con un nuovo articolo sui Bijoux Glam Couture e le spose come promesso!!!

LifeStyle

Bijoux Glam Couture

luglio 4, 2017

Eccoci di nuovo qua! Oggi ci dedicheremo ai bijoux, scintillanti, colorati e coinvolgenti di Glam Couture! Ho conosciuto il marchio di Marianna, una bijoux designer laureata in Economia Aziendale, tramite facebook e mi hanno da subito colpito le dimensioni importanti e i colori che lo rappresentano: tutte tonalità vivaci e luminose.. dal verde smeraldo al fucsia, dal blu zaffiro all’ ambra! Vistosi, abbaglianti e sempre di moda! Credetemi, una volta che si arriva a comprarne uno, succede un po’ come con le noccioline! Sì perché se ti compri un bracciale, non puoi poi non abbinarlo a degli orecchini sontuosi e vistosi.. magari alla linea Croci che personalmente adoro in modoglam couture sconfinato! Stessa cosa se ti compri degli anellini, magari di quelli doppi, non credo che poi si riesca a fare a meno di altri bracciali, per esempio di quelli rigidi da portare all’avambraccio!bijoux Glam Couture

Anche perché l’estate è già arrivata e con la pelle abbronzata non c’è niente di meglio che indossare dettagli e gioielli coloratissimi e ‘glam’ appunto! 😀 Cosa fondamentale poi sono i materiali scelti: bagna in oro, Swarovski e tutto fatto partendo da zero a mano da lei in Italia!! Quindi.. un puro e bellissimo HANDMADE IN ITALY!!! E allora datevi importanza e date spazio alla vostra fantasia, ad abbinamenti inaspettati e azzardati, date via a gioielli dorati e bronzati, ad abbinamenti dallo stile orientale, a vestitoni lunghi e voluminosi, leggeri e colorati, a sandali e cavigliere, a pon pon fluo, a piume, fiori, coroncine, capelli lunghi sciolti e allo stile gipsy… eeemh sì, diciamo che sono per l’eterno Coachella style.. come penso si sia potuto capire! ma in fondo… l’estate non è questo???!?!?! e Glam Couture è veramente il brand più indicato per rifinire con allegria ed estro i vostri outfit – in più i suoi gioielli sono stati indossati da Chiara Biasi e Valentina Vignalibijoux Glam Couture  e alcune collezioni fotografate da Nima Benati -!

bijoux Glam CoutureContattatela su Facebook, o cercatela su Instagram e lei vi saprà consigliare al meglio e vi spedirà in pochissimi giorni ciò che avrete scelto! 😀 Buono shopping Glam! 😀

… ah dimenticavo!! Nel prossimo post andrò a parlarvi di come la sua collezione Aurora Boreale e quella di perle si possano indossare per il vostro giorno più bello … per bellissime ed estrose spose!!! 😀

HomeStyle LifeStyle

Tendenze Natale 2016

ottobre 19, 2016

Eccoci qua!! Buongiorno!! Mi scuso per l’assenza, ma a dire il vero sono stata molto impegnata nello scrivere i nuovi articoli e soprattutto nell’informarmi proprio per questo che state iniziando a leggere! Dunque, nonostante siamo ancora a Ottobre, e fino a pochi giorni fa andavamo in giro in maniche corte, be’ sembra che l’autunno, o meglio ‘autinverno’ sia arrivato in un battito di ciglia.. Quindi, come tirarsi su!? Be’ personalmente l’unica cosa che mi porta allegria e mi fa pensare in positivo a questo cambio stagione è il Natale! La preparazione, il ‘pre Natale’ diciamo 😉 ! Così qualche giorno fa mi sono messa a cercare su siti, riviste e negozi le tendenze, i colori, i temi in voga adesso e a dirla proprio tutta, non è che ancora – specialmente su internet – ci sia un granché, anzi! Quindi vi svelo in anticipo le mie sensazioni – che a dire il vero, sono quasi sempre giuste, o forse sempre 😉 .. scherzo ovviamente – e vi do qualche spunto, qualche tema per addobbare albero, esterni, casa e tavola! Ah naturalmente – e giustamente – vi verrà di dire: ma perché ce lo dice ora?? Ve lo dico ora perché potrete capire con calma quale tendenza seguire, cosa potrete permettervi – per spazio, colori, budget, tipologia di casa e zona geografica in cui abitate – e soprattutto potrete risparmiare ordinando sin da ora i vari accessori e/o potrete farne altri da soli a casa! Insomma, se partirete in anticipo, vi ritroverete più allegri e meno stressati! Naturalmente tutto ciò vale anche per i regali! 😉

Prima tendenza/tema: rame, COPPER!!sfere vetro

Che vi ho sempre ripetuto io!? Nordico con contrasti scintillanti oro e rame! Solamente poche riviste più recenti scrivono che quest’anno va di moda il rame, che gli elementi satellite della casa dovranno brillare ed essere copper! Cromati! Rosa! Ottone, oro, argento! Ecco.. in realtà è passato più di un anno da quando ho letto che la tendenza sarebbe stata proprio quella basata su tali materiali e colori! Comunque, siccome fino a pochi giorni fa era praticamente impossibile arredare con pezzi copper, lo dico perché ho avuto molte difficoltà nel trovare quegli elementi che ho adesso in casa color rame, ecco, adesso non avrete che l’imbarazzo della scelta. In qualsiasi catena o negozietto vi ritroverete immersi in un mondo copper! Quindi prediligete palline geometriche, stilizzate, sui toni del rosa anche, e poi piume per contrasto, giochi di trasparenze iridescenti, effetti perlati, sfere che voi potrete riempire con qualcosa di scintillante, piccoli origami, animaletti di piume o peluche, gocce metalliche, e infine, giocate con i materiali; porcellana, vetro, plastica, resina, metallo, e così via.

Seconda tendenza/tema: Blu denim, blu scurissimo!

Altro colore, altro stile. Io personalmente ho scelto proprio questa opzione e mi sono già comprata le palline in vetro sui toni del blu scuro, del denim, del carta da zucchero, champagne perlato – o se vogliamo, BiancoSporco 😉 – e l’ho uniti ai colori copper, caffè, grigio antracite antico, giocando con gli effetti a contrasto opaco e specchiato lucido. sfere vetroHo intenzione di non addobbare un albero classico, ma di utilizzare un ramo, così da mantenermi in uno stile pulito, moderno, ma allo stesso tempo vintage e ricercato. Inoltre al blu scuro si può unire il nero e soprattutto, anche in questo caso, possiamo inserire degli elementi luccicanti dorati. Ah, se si sceglie questa tendenza, be’ dimentichiamoci di inserire colori pastello e primaverili; dobbiamo rimanere ancorati alla ‘pesantezza’ delle tonalità scure e non possiamo permetterci molte sfumature, ma solo contrasti netti e ben precisi.

 

Terza tendenza/tema: NATURE, nordico, minimal!

Fettine di legno, foglie, ghiande, palline o bacche, fette di arancia, di mela, melegrane, lamponi artificiali, bacche rosse di rose canine, stecche di cannella, anice stellato, fiori di cotone, animaletti fatti di rametti o elementi naturali, palline chiare, trasparenti, oppure effetto marmo, contrasti di materiali, e se possiamo prediligiamo o alberi artificiali innevati, o alberi moderni e stilizzati. Rimaniamo sui colori naturali, quindi creta, sabbia, tortora, cammello, cuoio, beige vari, champagne, miele e tante tonalità di verde, come il muschio, il verde mela, il salvia, oppure in verde scuro . Il nostro albero dovrà profumare e dare freschezza, come se ci stessimo trovando proprio in mezzo al bosco.

Quarta tendenza/tema: VINTAGE, bohémien, Art Deco’!

Infine la tendenza più difficile da fare! Sì perché ormai il vintage è diventato un must, e quindi bene o male sappiamo come riprodurlo, ma il fatto di unirlo in modo armonico allo stile neoclassico, liberty, be’ questa è tutta un’altra storia! Credetemi! Comunque cercherò di darvi più spunti possibili così da potervi aiutare nel comprendermi al meglio! Dunque cercate di immaginarvi il vostro albero che si addobba man mano che andate avanti con l’articolo: blu, oro, disegni tipici dell’ Art Deco’ – o Art Nouveau -, linee morbide in pieno stile Liberty, per capirci quello del grande Gatsby, palline in vetro, gocce di cristallo, altri elementi in vetro ricoperto di pagliuzze dorate, stelle con punte diamantate, e ancora palline effetto velvet, specchi, fiocchi broccati e damascati, foglie e fiori artificiali di stoffa dorata, fiocchi di neve ricoperti di glitter, piume di pavone e sfarzose peonie di velluto.. e poi se volete osare, aggiungete preziose stoviglie antiche, tazzine in porcellana decorata, vecchi orologi da taschino, occhiali della Belle Epoque, fili di perle e passamanerie di ogni genere. Ricordatevi una sola cosa, la più importante: se sceglierete questo stile per il vostro Natale 2016, dimenticatevi la sobrietà e abbondate con addobbi e lucine, tanto da nascondere quasi l’albero sotto! Ricchezza e lusso dovranno regnare nella vostra casa!

Naturalmente tutto quello che ho scritto sopra potrà essere riadattato alla tavola e agli addobbi esterni! Ovviamente non inserite decori in vetro o cristallo negli ultimi e cercate di aggiungere il meno possibile fiocchi in velluto o altra stoffa.. potrete sostituirli magari con altri fatti di materiali meno pregiati e costosi..sarebbe un peccato vederli congelati e quindi non riutilizzabili :(

.. Per adesso non mi resta che augurarvi come sempre buona ricerca, buona scelta e buon divertimento per tutto questo! Se avrete bisogno di me, sapete dove trovarvi! Non dimenticate che io sono qua per voi! .. Adesso scusatemi, ma devo sfornare la mia famosa torta caprese.. tanto per rimanere in tema pre natalizio, quando di certo non si pensa alla dieta e i dolci, da soli, addobbano la casa e portano con loro l’allegria e la gioia di stare tutti insieme! A presto!