Browsing Tag

cactus

HomeStyle LifeStyle

Trend Estivi: Cactus e Maioliche

aprile 5, 2018

Buongiorno a tutti! Come avete passato Pasqua?! Io mi sto ancora rigirando per casa tra uova di cioccolato e vasetti di fiori che avevo messo sulla tavola 😀

.. Siccome oggi a Firenze è una giornata piovosa e veramente antipatica, ho deciso di pensare al caldo dell’estate per scrivere un nuovo post.

cactus HOMI MILANOCACTUS HOMI MILANOVi voglio parlare dei trend decorativi per la prossima estate e chi di voi segue anche i miei profili BiancoSporco.com su Facebook e Instagram, sicuramente saprà che i protagonisti saranno sicuramente lo stile jungle e tropical e che non potranno mancare gli amatissimi e raffinatissimi Cactus!! Io infatti, non a caso, recentemente in un post ho parlato di ‘cactus mania’ 😀 Ne avevo sentito un po’ il sentore, come si dice in Toscana, che quest’anno sarebbero andati di moda queste meravigliose piante grasse, e successivamente mi è stato confermato da ciò che ho visto all’ Homi Milano! Be’ personalmente ne sono felicissima perchè li adoro letteralmente! E allora fate spazio a cactus, succulente, piante grasse real touch, vere, in stoffa, stampate su cotone, disegnate su juta, scolpite nel legno, riprodotte su ogni superficie e con ogni materiale!!! Insomma arrendetevi! Questa estate sarà piena di Cactuuuuss!!

.. poi non molti giorni fa ho progettato un allestimento per una vetrina e la mise en place per il compleanno del mio ragazzo – sì è a Luglio, lo so, ma non posso fare a meno di immaginare quotidianamente possibili e potenziali decori per ogni occasione o impegno lavorativo -, e ho deciso di ispirarmi alla freschezza della costiera Amalfitana e della bellezza solare Siciliana.. ai limoni, ai cedri, al blu e al verde, al giallo e alle Maioliche!!! Oh le adoro!! Adoro questo stile e adoro ciò che rappresenta!! L’ Italia e la sua immagine di estate, raffinata e brillante! Personalmente rimango ammaliata ogni volta che mi ritrovo davanti certi dettagli in ceramica, o in cotone e personalmente amo il profumo dei limoni della Costiera Amalfitana e della Sicilia ..

Dolce-Gabbana-spring-summer-2016-lemonBOZZA MAIOLICHE BIANCOSPORCOCosì ho iniziato a cercare tessuti, vasi, Teste di Moro, piastrelle, fiori, limoni, tamburi, sandalini, cappelli, borse, gioielli, abiti, stoviglie, biancheria per la casa, accessori moda in questo stile e di questi colori – naturalmente non potevo non imbattermi tra le meravigliose creazioni Dolce & Gabbana (come la foto qui a destra) – … e man mano ho iniziato a disegnare bozze di possibili allestimenti e mise en place! .. finché non mi sono resa conto qualche giorno fa che il trend ‘Maioliche’ sarà uno dei favoriti per l’ estate 2018!! Voi non potete capire di quanto ne sia felice!!!! ADORO!!

… Quindi a questo punto posso consigliarvi qualche abbinamento: una tavola in legno con sopra candelabri di varie forme e dimensioni bianco candido, recipienti anch’essi bianchi per mazzi di ortensie azzurre e blu, limoni a rami, iris, margherite bianche e gialle e succulente, tamburi bianchi, ai lati della tavola cactus e fichi d’india – magari utilizzati anche come segnaposti nella versione mignon -.. e poi ancora vecchie caraffe trasparenti sospese in aria con dentro candele, con altri tamburi e qualche cappello, stoviglie con stampe di maioliche, o in cotone candido, e ancora pon pon nei colori del giallo, del blu, del verde e .. se vogliamo, possiamo aggiungere un tocco qua e là di bordeux o magenta! Che ne dite? potrebbe andare?! Be’ io dico decisamente di sì!! 😀

HomeStyle LifeStyle

AsymmetrY

agosto 10, 2017

Eccociiii! Di nuovo sul pezzo!

Oggi un brevissimo post sul tablesetting Made in BiancoSporco! Il mio punto di forza è stato quello di non avere assolutamente nessuna idea in testa da seguire.. quindi mi sono adeguata a ciò che man mano trovavo in casa e ho cercato di ragionare e abbinare nella mia mente pezzo dopo pezzo.. non è stato semplicissimo a dire il vero, in quanto è sempre molto più facile e soprattutto veloce, seguire delle linee guida che abbiamo scelto con calma, ma per questa volta ho deciso volutamente di non seguire il mio iter standard.asymmetry

Di solito mi faccio un planning con tanto di disegno, in quanto quest’ultimo mi aiuta molto a capire che cosa mi manca o cosa può stare bene con; stavolta invece ho seguito il gusto e l’istinto.. ah e soprattutto l’occhio!

Quindi dapprima ho posizionato le tovagliette color lattementa, poi ce ne ho posizionato sopra a contrasto altre tonde in corda color porpora scuro, successivamente i piatti color grigio-azzurro, a questo punto ho asymmetrymesso le candele dentro delle vecchie caraffe di diverse dimensioni.. dopodiché la parte più difficile è stata quella di scegliere la parte decorativa floreale.. davanti a così tanti contrasti cromatici e materici, non sapevo che cosa avrebbe potuto reggere visivamente il tutto.. quindi ho scelto di inserire dei fiori real touch dalle forme e colori esotici, poi ho aggiunto un cactus in ceramica – per indirizzarmi verso uno stile pugliese-greco -, e ho deciso di posizionarli in modo minimal e asimmetrico, giocando con i movimenti dei gambi modellati, ho inserito una lanterna, che ha ricoperto in questo caso la funzione di un recipiente, un vaso cilindrico e una bottiglia – entrambi trasparenti lisci -, che potessero continuarmi a dare la sensazione delle masserie e dei fichi d’india poggiati ai muriccioli, senza appesantire o aggiungere altro asymmetrysviandomi. Infine, per catturare l’attenzione ho inserito una ramo di lampioncini cinese sempre real touch dello stesso porpora delle tovagliette tonde.

Poi.. riguardando tutto da lontano, ho scelto di osare ancora di più inserendo dei fiocchi in taffetà cangiante blu scuri alla base dei calici vintage in vetro soffiato trasparente – eleganti e discreti come la bottiglia e il vaso cilindrico -.

Spero di esservi stata utile anche questa volta, e spero di avervi fatto capire che i contrasti – in generale -, se ben dosati e ponderati, sono la migliore delle soluzione in ambito estetico per ogni occasione!! Buon Lavoro e a prestoo!